Noi ​siamo infinito 1 csillagozás

Ragazzo da parete
Stephen Chbosky: Noi siamo infinito

Fra ​un tema su Kerouac e uno sul Giovane Holden, tra una citazione da L'attimo fuggente e una canzone degli Smiths, scorrono i giorni di un adolescente per niente ordinario. L'ingresso nelle scuole superiori lo lancia in un vortice di prime volte: la prima festa, la prima rissa, il primo amore – per la bellissima ragazza con gli occhi verdi che quando lo guarda fa tremare il mondo. Il primo bacio, e lei gli dice: per te sono troppo grande, però possiamo essere amici.
Per compensare, Charlie trova una che non gli piace e parla troppo: a sedici anni fa il primo sesso, e non sa neanche perché. Allora lui, più portato alla riflessione che all'azione, affida emozioni, trasgressioni e turbamenti a una lunga serie di lettere indirizzate a un amico, al quale racconta ciò che vive, che sente, che ha intorno.
Dotato di un'innata gentilezza d'animo e di un dono speciale per la poesia, il ragazzo è il confidente perfetto di tutti, quello che non dimentica mai un compleanno, quello… (tovább)

Ragazzo da parete címmel is megjelent.

Eredeti megjelenés éve: 1999

Tagok ajánlása: Hány éves kortól ajánlod?

>!
Sperling & Kupfer, Milánó, 2016
272 oldal · keménytáblás · Fordította: Chiara Brovelli

Várólistára tette 1

Kívánságlistára tette 2


Hasonló könyvek címkék alapján

Kerstin Gier: Il castello tra le nuvole
Christelle Dabos: Fidanzati dell'inverno
Jay Asher: Tredici
J. D. Salinger: Il giovane Holden
Jenny Han: Tutte le Volte che ho Scritto ti Amo
Nicola Yoon: Noi siamo tutto
Amy Harmon: Sei il mio sole anche di notte
Stephanie Perkins: Il primo bacio a Parigi
Holly Black – Cassandra Clare: La maschera d'argento
Rick Riordan: L'oracolo nascosto