Nel ​più bel sogno 1 csillagozás

Marco Vichi: Nel più bel sogno

È ​la fine di aprile del 1968. Firenze, come il resto dell’Italia, è scossa dalle manifestazioni studentesche. I figli sono contro i padri, senza mediazioni né compromessi, ed è difficile capire dove stiano ragioni e torti, dove sia il male. Università occupate, scontri con le forze dell’ordine, battaglie tra studenti di destra e di sinistra, slogan impregnati di ideali: un vortice di sogni cozza contro una società ormai sorpassata che aveva creduto di durare in eterno. Nonostante un certo disorientamento per il mondo che sta cambiando, Bordelli vive una sua primavera interiore. Il peso del passato sembra finalmente attenuarsi, e lui sente di poter affrontare le cose con più leggerezza. Anche la sua vita amorosa sta forse andando incontro a un mutamento inatteso… Ma una giornata drammatica, una giornata di morte, costringe il commissario a confrontarsi con non pochi misteri. E quando tutto pare avviarsi verso la soluzione, in un paese vicino a Firenze un altro omicidio terribile… (tovább)

>!
Guanda, Milano, 2017
606 oldal · puhatáblás · ISBN: 9788860887351

Hasonló könyvek címkék alapján

Davide Pappalardo: Buonasera (signorina)
Loriano Macchiavelli: L'archivista
Lello Gurrado: Assassinio in libreria
Donato Carrisi: Il tribunale delle anime
Donato Carrisi: La ragazza nella nebbia
Irene Adler: Ultimo atto al Teatro dell'Opera
Marco Ghizzoni: Il cappello del maresciallo
Andrea Camilleri: Noli me tangere
Umberto Eco: Numero zero
Umberto Eco: Il nome della rosa