Buddismo, ​Cristianesimo, Islamismo 0 csillagozás

Mahátma Gandhi: Buddismo, Cristianesimo, Islamismo

„Se è opportuno e necessario scoprire una sottesa unità fra tutte le religioni, occorre procurarsi un passe-partout: quello della verità e della non violenza. Se apro lo scrigno di una religione con tale passe-partout, non trovo difficile scoprirne le somiglianze con le altre. Se guardiamo alle religioni come alle mille foglie di un albero, ci sembrano tutte differenti, ma riconducono tutte allo stesso tronco. Finchè non riusciremo a intuire tale unità di fondo, non sapremo far cessare le guerre condotte in nome della religione, che non riguardano solo gli Induisti e i Musulmani. Le pagine della storia del mondo sono tutte lordate dai sanguinosi racconti delle guerre di religione. Solo con la purezza e le buone azioni dei seguaci si può difendere la religione, mai con la contrapposizione a chi professa altre fedi”. Tale è il messaggio di Gandhi contenuto in queste pagine, tale il suo invito alla pace, alla tolleranza, alla comprensione, alla verità.

>!
Newton Compton, Róma, 1993
90 oldal · puhatáblás · Fordította: Lucio Angelini

Hasonló könyvek címkék alapján

Dalai Lama XIV – Howard C. Cutler: L'arte della felicità
Tsai Chih Chung: Dice lo Zen
Umberto Eco: Il nome della rosa
M. Santini: Il Gesú Bambino di Praga
Don Raul Salvucci: Le potenze malefiche
Golarits István – Prokopp Mária: Árpád-házi Szent Erzsébet
Magda Szabó: La porta
Marcello D'Orta: Dio ci ha creato gratis
Czakó István: A Jelenések Könyve az egri Bazilikában
Alessandro Baricco: Emmaus (olasz)