La ​gang dei sogni 0 csillagozás

Luca Di Fulvio: La gang dei sogni

Ellis ​Island, 1909: da uno dei tanti transatlantici in arrivo sotto la Statua della Libertà sbarcano una giovane donna e il suo bambino. Provengono dall'Italia, dall'Aspromonte più arcaico e violento. I loro nomi sono Cetta e Natale: ma il bimbo viene subito chiamato, dagli addetti dell'Immigrazione americana, „Christmas”.
Natale-Christmas: nella trasformazione di questo nome è racchiuso tutto il sogno della giovane, indomita Cetta, che affronta con coraggio le umiliazioni e le difficoltà della vita nel ghetto italiano del Lower East Side di New York con un solo desiderio – che il suo bambino diventi un vero americano, libero di essere felice ma ancor prima libero di essere se stesso.
Essere „americani” nei sobborghi di New York ai primi del Novecento, però, significa anche confrontarsi con una società di immigrati provenienti da ogni dove, nella quale a dettare legge sono i gangster e i loro scagnozzi. Per Christmas, diventare uomo significa affrontare una realtà in… (tovább)

Eredeti megjelenés éve: 2008

>!
Mondadori, 2010
572 oldal · ASIN: B005SZ7SUM
>!
Mondadori, 2008
576 oldal · keménytáblás · ISBN: 9788804562160

Most olvassa 1

Várólistára tette 1

Kívánságlistára tette 1


Hasonló könyvek címkék alapján

Colleen Hoover: Le sintonie dell'amore
Elena Ferrante: Storia del nuovo cognome
Guillaume Musso: L'istante presente
Carlos Ruiz Zafón: L'ombra del vento
Elle Kennedy: Il contratto
Margaret Mazzantini: Venuto al mondo
Delia Owens: La ragazza della palude
Amy Harmon: Sei il mio sole anche di notte
Cassandra Clare: Regina dell'aria e delle tenebre
Cassandra Clare: Città delle anime perdute