La ​ragazza che hai lasciato 1 csillagozás

Jojo Moyes: La ragazza che hai lasciato

Francia, ​1916. Sophie, sposa innamorata del pittore Édouard Lefèvre, allievo di Matisse, è rimasta sola dopo che il marito è partito per il fronte allo scoppio della Grande Guerra. La giovane donna ritorna quindi al suo paese natale nel Nord della Francia, ora occupato dai tedeschi. Con grande audacia Sophie aiuta le famiglie in difficoltà suscitando l'interesse e l'ammirazione del locale comandante delle truppe nemiche, fino al giorno in cui, disperata, è costretta a chiedergli aiuto, dopo aver saputo che Édouard è stato catturato e rischia la vita. Per riaverlo è disposta a offrire ciò che ha di più caro: un bellissimo quadro dipinto dal marito che la ritrae giovanissima, intitolato „La ragazza che hai lasciato”, divenuto per il tedesco una vera ossessione. Subito dopo, Sophie viene arrestata e portata via. Nessuno sa dove, né si hanno più sue notizie. Riuscirà a riunirsi al suo amato Édouard? Londra, 2010. Liv, vedova trentenne, sta ancora elaborando la dolorosa perdita del… (tovább)

Eredeti megjelenés éve: 2012

>!
Mondadori, Milano, 2014
418 oldal · keménytáblás · ISBN: 9788804638377 · Fordította: Maria Carla Dallavalle

Hasonló könyvek címkék alapján

Paullina Simons: Il cavaliere d'inverno
Lucinda Riley: Le sette sorelle
Margaret Mazzantini: Venuto al mondo
Isabel Allende: La casa degli spiriti
Colm Tóibín: Brooklyn (olasz)
Luca Di Fulvio: La ragazza che toccava il cielo
John Fowles: La donna del tenente francese
Gárdos Péter: Febbre all'alba
Paullina Simons: Tatiana & Alexander
Kiersten White: Io sono buio