La ​moglie olandese 0 csillagozás

Ellen Keith: La moglie olandese

Amsterdam, ​1943. Mentre i tulipani sbocciano, i nazisti stringono la morsa sulla cittá.
Quando gli ultimi barlumi di resistenza sono spazzati via, Marijke de Graaf e suo marito vengono arrestati e deportati in due diversi campi di concentramento in Germania. Marijke si trova davanti a una scelta terribile: andare incontro a una morte lenta nel campo di lavoro oppure, nella speranza di sopravvivere, unirsi al bordello del campo. Dall'altra parte del filo spinato, l'ufficiale delle SS Karl Müller spera di essere all"altezza delle aspettative di gloria di suo padre. L'incontro con Marijke, peró, cambia il suo destino.
Buenos Aires, 1977. É in corso la „guerra sporca” argentina, una repressione violenta di tutti i dissidenti al regime. Luciano Wagner si trova in una cella senza sapere se uscirá mai di prigione. Dall'Olanda alla Germania, fino all'Argentina, la stroria di tre persone che condividono un segreto sta per intrecciarsi all'ombra di due dei regimi piú terribili… (tovább)

Eredeti megjelenés éve: 2018

>!
Newton Compton, Róma, 2020
348 oldal · keménytáblás · ISBN: 9788822737496 · Fordította: Adriana Cicalese

Hasonló könyvek címkék alapján

Primo Levi: Se questo è un uomo
Alberto Moravia: La ciociara
Marco Balzano: Resto qui
Mario Escobar: La ninnananna di Auschwitz
Anna Ellory: La lettera perduta di Auschwitz
Magda Szabó: Abigail (olasz)
Magda Szabó: L'altra Eszter
Szabó Magda: Ballo in maschera
Sándor Márai: Liberazione
William Golding: Il signore delle mosche